Image Hosted by ImageShack.us
La raccolta delle mie ricette spiegate e fotografate passo passo

4 novembre 2011

SPEZZATINO CON PATATE AL BRANDY

Print Friendly and PDF
Era da giorni che volevo preparare lo spezzatino, allora ieri ho ripreso in mano il mio vecchio quaderno di ricette, abbandonato dopo l'avvento dell'era tecnologica, ed e' stato un piacere rileggere vecchie ricette scritte a mano ,anche un po' confuse, ma in ognuna e' racchiuso un piccolo ricordo o di una persona o di una situazione e c'era perfino la mia prima ricetta che mi ricordo fu' un successone ai tempi dell'universita'.
E  fu' cosi che ho ripreso questa ricetta dello spezzatino al brandy che fa' riaffiorare in me il ricordo di una signora anziana che stava sul mio stesso pianerottolo dell'appartamento che avevo quando frequentavo l'universita', mi ricordo che ero alle prime armi con la cucina ed essendo andata a vivere da sola dovevo sbracciarmi altrimenti avrei mangiato panini a vita. Piano piano prendemmo confidenza, lei era proprio come una nonnina per me , io spesso le facevo la spessa e lei in cambio mi faceva assaggiare i suoi manicaretti da nonna, fino a quando un giorno non assaggiai questo spezzatino e rimasi estasiata dal suo gusto particolare e fu' cosi' che mi diede la ricetta e mi disse " quando lo cucinerai ti ricorderai di me" e aveva ragione, l'avro' fatto circa 3 volte da quando ho la ricetta ma ogni volta ricordo con estrema dolcezza questa vecchina che tanto mi ha dato e che purtroppo e' volata in cielo da angelo quale era.
E adesso la condivido con tutti voi!!!! spero vi piaccia.


                          con questa ricettina e con questo bel ricordo partecipo al contest di vale e ferdi


INGREDIENTI:
500 GR DI CARNE DA SPEZZATINO
2 PATATE MEDIE
1 BICCHIERE DI BRANDY
1 BICCHERE D'ACQUA

1 CUCCHIAIO DI PELATO
SALE
PEPE il mio e' di TEC-AL
PEPERONCINO
OLIO
SEDANO
CAROTA
CIPOLLA
FARINA Q.B.

PROCEDIMENTO:
In un tegame far soffriggere la carota, cipolla e sedano tritati nell’olio

Aggiungere la carne con una spolverata di farina ,facendola colorire

 Successivamente unire il brandy lasciarlo sfumare e poi aggiugere il bicchere d'acqua e un cucchiaio di pelato, salarlo e peparlo abbondantemente e lasciar cucocere a fuoco basso


Dopo circa 1 ora ( o appena la carne e' quasi cotta) aggiungere le patate tagliate in piccoli pezzi  , se necessario aggiungere un'altro mezzo bicchiere d'acqua perche le patate ne assorbono abbastanza e continuare la cottura con il coperchio chiuso  (far cucocere fino a che le patate saranno cotte) avendo cura di non far spappolare le patate sempre a fuoco basso.

 servire con crostini all'olio

12 commenti:

Mary ha detto...

Quantè buono lo spezzatino.

Memole ha detto...

Sfiziosa questa ricetta!!!

carla ha detto...

buono!!!!
molto adatto in questa stagione!

Housewives ha detto...

Il tuo racconto è stato profondo , l'ho letto con interesse e non so che altro scriverti se non che stai facendo benissimo a far partecipare la ricetta al contest (tra i più belli visti fino ad ora perchè tocca i ricordi ).
La ricettina te la copio e di sicuro la farò presto perchè ho proprio voglia di qualcosa del genere dato che da parecchio tempo non ne faccio ...

Lucia ha detto...

deliziosoo!!complimentii

Valentina ha detto...

Ciao cara, grazie per la ricetta, è davvero sfiziosissima!! Lo spezzatino lo preparo spesso perchè qui a casa piace tanto a tutti, ma al brandy mi mancava, non avevo mai letto questa ricetta.. Quindi ti ringrazio per questa idea, e mi piace anche il tuo racconto, certo che le vecchiette in cucina sono insuperabili!! Un bacione grande, aggiungo subito la ricetta alla lista ^-^ E ti dico che il contest scadrà il 30 novembre, non più il 2o ok? baci

Daisyss ha detto...

Ciao!! Non mangio quasi mai carne, ma questa è proprio una bella ricetta! Bellissimi e preziosi i ricordi..
Golosa la foto! :)

laura.78 ha detto...

direi interessante molto molto interessante. Mai fatto lo spezzatino al brandy e poi quel pane li abrostulito lo adoro.
Baci Laura

http://paneeolio.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Ciao Francesca, mi chiamo Rita (sono di Palermo), vivo e lavoro a Bologna. Volevo farti i complimenti per il tuo Blog. Stasera ho deciso di preparare il tuo spezzatino al brandy; sono certa che il risultato sarà eccezionale.
Da provare anche lo sfincionello bagherese!!
A presto Rita

difravi ha detto...

ciao rita sono felice che stai sperimentando una delle mie ricettine anzi se ti va' fammi sapere come e' venuto. E prova anche gli sfincionelli sono buonissimi!!!

Ylenia ha detto...

La ricetta è meravigliosa così come il tuo dolcissimo ricordo legato a una persona così bella. Il post mi stava sfuggendo ma sono felice di averlo letto. Buonanotte :)

difravi ha detto...

grazie a tutti per essere stati partecipi nel commentare la mia ricetta e anche il mio bel ricordo legato a questo piatto. Mi ha fatto molto piacere, grazie e un bacione a tutti!!!!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...