Image Hosted by ImageShack.us
La raccolta delle mie ricette spiegate e fotografate passo passo

8 dicembre 2011

PANGOCCIOLI FATTI CON IL LIEVITO MADRE

Print Friendly and PDF
Buon giorno a tutti finalmente ho un giorno di riposo da poter dedicare alla mia passione , si perche'da quando ho iniziato a lavorare non ho piu' avuto un attimo di respiro ma questa giornata me la sono programmata gia' da ieri sera infatti ho rinfrescato la mia "TINA" l'ho fatta lievitare tutta la notte e sta' mattina ho preparato questi golosissimi panini con le gocce di cioccolato, ne approfitto per farvi vedere le foto di "TINA" che e' aumentata a dismisura.

Con questi bei panini partecipo al contest di Patrizia del blog "I DOLCI NELLA MENTE"


INGREDIENTI:
v  50 GR BURRO
v  500 GR FARINA MANITOBA io ho usato quella di MOLINI ROSIGNOLI
v  300 ML DI LATTE
v   170 GR DI LIEVITO MADRE OPPURE 25 GR DI LIEVITO
v  7 GR DI SALE
v  60 GR DI ZUCCHERO
v  GOCCE DI CIOCCOLATO A PIACERE
 LA MIA TINA ADESSO PESA CIRCA 1 KG
PROCEDIMENTO:
·         Sbriciolare il lievito di birra in una ciotola, aggiungere due cucchiaini di zucchero e unire 100 ml di latte appena tiepido; mescolare per sciogliere i grumi e attendere che sulla superficie del latte si formi una leggera schiuma.  Oppure sciogliere il lievito madre nel latte e procedere come sopra.

·         Nel frattempo scaldare appena il resto del latte, unire lo zucchero restante, il burro fuso e il sale, quindi mescolare bene per sciogliere il tutto.

·         Porre in una capiente ciotola la farina, formare un buco al centro e versarvi il composto di latte e il lievito. Lavorare l’impasto con le mani aggiungendo le gocce di cioccolato

·         Amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere una palla impastando per almeno 15 minuti, fino a che il composto non diventi liscio ed elastico.


·         Porre l'impasto in una capiente ciotola e coprirlo con un panno leggermente umido; metterlo a lievitare in un ambiente tiepido e senza correnti d’aria per almeno due ore se con lievito di birra se invece usate il lievito madre almeno un 4 ore: la pasta deve raddoppiare il suo volume .

·         Quando la pasta sarà lievitata, toglierla dalla ciotola e formare un salsicciotto.Dal filone di impasto ricavare tanti pezzetti del peso di circa 30 gr ciascuno, con i quali si formeranno dei salsicciotti

·         Per formare i panini basta prendere con le dita delle due mani i bordi della pasta e tirarli verso il basso spingendoli con i pollici alla base, premendo poi per saldarli. Spennellare i panini ottenuti con del latte tiepido e lasciarli lievitare per almeno mezz’ora se usate il lievito di birra se usate quello madre sempre altre 4 ore, in un posto tiepido e privo di correnti d'aria
 HO USATO IL PENNELLO DELL'HAPPYFLEX

·        Nel frattempo accendere il forno a 200°(220°) e quando i panini saranno nuovamente lievitati spennellarli con l’uovo sbattuto e infornateli per circa 10 minuti. Quando si saranno imbruniti, estrarre i panini dal forno e lasciarli raffreddare.  

7 commenti:

Housewives ha detto...

che belli !! pazienza per il tempo , ti potrai rifare durante il fine settimana e le feste :-)
io oggi faccio le crespelle di ricotta e quelle di acciughe .
la tua Tina è veramente grande .. io quando la rinfresco prelevo per far eil pane e altre cose e poveretta non le faccio mai superare il mezzo chilo :-) perciò la sua casa è sempre la solita boccia di vetro .. hai notato che cambiano il loro profumo con il tempo ? la mia Bree profuma di millefiori (ovviamente ha anche un lievve sentore di acidità) Tina di cosa profuma ??
baciuzzi carissima

Giovanna ha detto...

MA COME SON BUONI CONSERVANE QUALCUNO BUONA SERATA

Nick e Dana ha detto...

Che buoni devono essere i tuoi panini...Bravissima I cuochi di Lucullo

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Quanto mi piacciono! A volte li ho fatti anch'io, ma non con il lievito madre!
Un bacione!

LA PASTICCIONA ha detto...

una ricetta squisita ,ciao

Patrizia ha detto...

Ciao carissima e finalmente eccomi qui da te!!! Scusa il ritardo ma questi giorni sono proprio strapieni di mille impegni!!! Questi pangoccioli sono fantastici e la tua "creaturina" cresce che è una meraviglia!!! Grazie per aver partecipato al mio contest...Aggiungo subito alla lista!! Un bacione e in bocca al lupo!!

Anonimo ha detto...

buonissima questa ricetta l' ho fatta con mia nipote la più brava chef del mondo under 12

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...